DoK – Where Dreams Come From

C'è chi vede il bicchiere mezzo pieno e chi lo vede mezzo vuoto… Per me, l'acqua che manca, è traboccata fuori ;)

Centauro a 221 chilometri orari, l’autovelox fa cilecca

Posted on | marzo 26, 2007 | No Comments

Un motociclista alquanto irresponsabile è stato fotografato da un’autovelox della polizia stradale mentre, sulla strada provinciale che collega Oristano a Torregrande, sfrecciava a una velocità record di 221 chilometri orari. Il centauro, stando a quanto comunicato dagli stessi agenti della Polstrada, è riuscito però a farla franca in quanto il dispositivo di rilevamento elettronico non è stato in grado di inquadrare adeguatamente la targa del mezzo. Questo ha impedito ai poliziotti di identificare il conducente al quale non è stato possibile revocare, o forse in questo caso il termine più appropriato sarebbe stracciare, la patente.

“Credo che i fatti parlino da soli – ha commentato il comandante della polstrada di Oristano, Giulio Marongiu – va condannato il grave comportamento di questo utente della strada perché non è minimamente pensabile che si possa percorrere quella strada provinciale a quella assurda velocità. In casi come questo non avrei avuto alcuna esitazione nel chiedere la sospensione della patente per questo automobilista. Chi si comporta in questo modo è un vero pericolo pubblico”.

E proprio nella medesima strada sono capitati diversi incidenti mortali, proprio dovuti all’imprudenza di alcuni conducenti che, incuranti dei limiti, sfrecciavano lungo la provinciale come fosse una pista da corsa.

Comments

Leave a Reply