DoK – Where Dreams Come From

C'è chi vede il bicchiere mezzo pieno e chi lo vede mezzo vuoto… Per me, l'acqua che manca, è traboccata fuori ;)

Ricordi elementari :=)

Posted on | settembre 5, 2007 | 4 Comments

Salvelox gente,

in questo periodo di iperlavoro (e meno male che sono appena ritornato dalle ferie),
il mio cervelletto ha ripreso a ricordare tutte, ma dico proprio tutte,  le poesie che da piccolo ed imberbe bimbo, le maestre (elementari) e le professoresse (delle medie) mi costringevano ad imparare a memoria.

Quello che mi terrorizza è che, ancora adesso, le ricordo tutte quante (certo, ogni tanto mi alleno ripetendole, ma il concetto non cambia assolutamente 😉 )

Direte voi, miei piccoli amici, fra il serio ed il faceto :)  “E mò ??!?!?!?!?!?”

Niente di particolare 😉 Linko tutte le poesie che mi ricordo, così mi faccio tanto
tanto il figo 😉

Biribauuuuuuuuuuuuuuuu !!!!!

A Zacinto – Ugo Foscolo
In morte del fratello Giovanni – Giacomo Leopardi
La quercia caduta – Giovanni Pascoli
Meriggiare pallido e assorto – Eugenio Montale
I Sepolcri – Ugo Foscolo
X Agosto – Giovanni Pascoli
La quiete dopo la tempesta – Giacomo Leopardi
Il sabato del villaggio – Giacomo Leopardi

Comments

4 Responses to “Ricordi elementari :=)”

  1. Massimo
    settembre 14th, 2007 @ 09:52

    Questo post mi ha colpito… non tanto per la memoria elefantina (non elefantiaca… o si potrebbe pensare ad altro!)… quanto per il fatto che non credevo fossi mai stato imberbe! :)

  2. DoK
    settembre 14th, 2007 @ 10:01

    Senti un pò piccolo “giasone”, capisco che la tua sia tutta invidia nei confronti di un “uomo peloso, uomo focoso”… quindi glisso sulla radiazione dall’albo amicizie 😉

    Ciriciauuuuuuuuu

  3. Massimo
    settembre 17th, 2007 @ 12:18

    In effetti, dal nome del mio pc, traspare una certa tendenza alla ricerca del pelo, e quindi una certa invidia nei riguardi di chi ne possiede in abbondanza (il famoso vello della mitologica spedizione non era affatto d’oro! 😉 ).

  4. Kultura con la Kappa !!! | DoK - Where Dreams Come From
    marzo 21st, 2008 @ 14:16

    […] mi capita di ricordare le poesie imparate a memoria durante le elementari (ebbene si !!!! qualcuna, ancora la ricordo) e, per quanto possano sembrare distanti dalla vita frenetica che ognuno di noi […]

Leave a Reply