DoK – Where Dreams Come From

C'è chi vede il bicchiere mezzo pieno e chi lo vede mezzo vuoto… Per me, l'acqua che manca, è traboccata fuori ;)

Ah… l’amore… lo stesso sentimento dell’altro post… :)

Posted on | ottobre 24, 2008 | No Comments

Il marito ottuagenario sussurra all’orecchio della moglie:
“Ricordi la prima volta che abbiamo fatto l’amore insieme sessant’anni fa? Andammo dietro l’osteria; tu ti appoggiasti contro il recinto di rete metallica ed io feci l’amore con te freneticamente.”
“Eh, sì… lo ricordo bene.”
“Senti, che ne dici di fare di nuovo due passi fino al recinto e far l’amore ancora una volta, nello stesso modo, in ricordo di quella prima volta?”
“Oh, Giacomo… Che diavolo che sei! Ma se vuoi provare… proviamo.”
Un tale, seduto al tavolo vicino, ha sentito la loro conversazione. Si fa una risatina in silenzio e pensa:
“Devo vedere questi due vecchietti far l’amore contro il recinto.”
Così li segue da lontano senza essere visto.
I due nonnini, sostenendosi a mala pena con i loro bastoni e tra di loro, arrivano dietro all’osteria. La moglie tira su la gonna ed il marito tira giù i pantaloni, quindi si accingono a far l’amore appoggiati al recinto di rete metallica. Di colpo esplodono nel sesso più furioso che si sia mai visto. La cosa va avanti per lunghi minuti, mentre entrambi emettono urla, gemiti e ruggiti. Finalmente, tutti e due crollano a terra esausti ed ansimanti. Rimangono un bel po’ a terra, poi a fatica e doloranti si alzano ed incominciano a rivestirsi.
L’uomo che ha visto tutto è incredulo: non poteva immaginare una cosa del genere. La sua curiosità è così grande che a tutti i costi vuole conoscere il loro segreto. Si avvicina e in buone maniere chiede:
“Scusatemi… ma non ho potuto fare a meno di vedere tutto. Alla vostra età avete fatto una cosa fantastica! Dovete aver avuto una vita sessuale insuperabile. Ma ditemi, vi prego: qual è il segreto della vostra potenza?”
Ancora tremante ed ansimante il marito risponde:
“Sessant’anni fa quella rete metallica NON era elettrificata.”

Comments

Leave a Reply